info@voglioessereme.com

Il tuo portale di
benessere e crescita personale

(Ri)trova il tuo benessere armonizzando MENTE/CORPO ALIMENTAZIONE

Trasforma la tua vita
un passo alla volta

In tante persone desiderano avere successo.

In poche lo raggiungono.

Ancora meno riescono a farlo durare nel tempo.

Come mai accade questo?

Per prima cosa è importante chiarire che non esiste una definizione di successo valida in termini assoluti per tutte le donne: per alcune, infatti, il successo è sinonimo di denaro (più si riesce a guadagnare, più si ha successo); per altre donne, invece, il concetto di successo si sposa molto più facilmente con il raggiungimento di un buon livello di soddisfazione personale e con la gratificazione per quello che giornalmente si fa.

Ci sono poi donne per le quali avere successo significa “potersi imporre” sugli altri ed essere in quella condizione di superiorità che permette loro di dettare le regole del gioco mentre, per altre donne ancora, il successo è da intendersi in termini di popolarità: più persone mi riconoscono per strada, più il mio successo è grande.

Nel dettaglio, la nostra percezione di successo deriva dalle esperienze che abbiamo vissuto, dagli insegnamenti e dalle regole con cui siamo cresciute e, soprattutto, dai valori che ognuna di noi incarna: ecco perché non esiste una definizione di successo valida a priori per tutte!

Tranquilla però! Qualunque sia la tua idea di successo, muovi i tuoi primi passi mettendo in pratica questi 5 suggerimenti.

Suggerimento numero 1: resta fedele alla tua strada e alla tua idea di successo.

Ascolta le opinioni altrui ma evita di farti condizionare troppo dai pensieri e dalle dicerie che ti gravitano intorno. Troverai sicuramente persone che, per invidia o per altre ragioni, cercheranno di importi la loro visione, affossando la tua voglia di fare e il tuo entusiasmo. Tu ricorda: se senti di essere sulla strada giusta, continua a percorrerla a testa alta! Costanza e determinazione saranno tue fedeli alleate lungo il percorso.

Suggerimento numero 2: cerca attivamente nuove sfide e assumiti, con ragione, i tuoi rischi.

Avere successo significa mettere in atto strategie nuove che ti porteranno, strada facendo, alla meta desiderata (che, per il momento, hai solo immaginato). Per poter sperimentare qualcosa di nuovo, devi esser pronta ad assumerti il rischio di imbatterti in qualcosa che non hai mai sperimentato prima o che, probabilmente, hai sperimentato prima ma in versione diversa.

Le donne di successo non si accontentano di vivere nella banalità ma ricercano attivamente occasioni di crescita che possono rappresentare per loro una sfida; in questo modo possono sperimentare la cosiddetta crescita personale e/o professionale che porterà loro in una dimensione di continua “evoluzione”.

Suggerimento numero 3: fai tesoro delle lezioni di vita.

Spesso siamo abituate a contare le battute d’arresto che intervengono nella nostra vita e, altrettanto spesso, siamo portate a demoralizzarci dopo averle contate. Perché invece non considerarle come “esperienze di vita” capaci di insegnarci una lezione di cui far tesoro?

Anche gli imprevisti di percorso hanno una funzione: ci hai mai fatto caso? Magari accade una certa cosa affinché tu possa spostare l’attenzione in una determinata direzione o magari ti è sfuggito un particolare importante e quell’imprevisto improvviso si manifesta proprio per farti rallentare la corsa e permetterti di tornare in carreggiata tra qualche tempo, in modo più performante e focalizzato.

Prima di metterti alle spalle un’esperienza, chiediti sempre qual è l’insegnamento che ti ha mostrato e premurati di interiorizzarlo per poterlo mettere al servizio del tuo futuro.

Suggerimento numero 4: lascia andare l’idea di perfezione.

Cos’è la perfezione? Cosa rende perfetta una certa situazione e cosa no? Che caratteristiche deve avere una cosa per esser definita “perfetta”?

Svolgere una certa attività in modo meticoloso e preciso è sicuramente ammirevole; stressarsi in continuazione nella ricerca ostinata della perfezione non lo è affatto!

La ricerca smisurata della perfezione agisce infatti da blocco e ci impedisce di progredire poiché, ogni volta in cui saremo in procinto di fare qualcosa, una vocina dentro ci dirà: “Aspetta! Puoi essere ancora più perfetta!”. Qual è il risultato? Che, molto probabilmente, finiremo per non agire mai o, magari, agendo in tempi troppo lunghi, finiremo per perdere occasioni anche importanti.

Suggerimento numero 5: lascia che sia la passione a guidare il tuo successo.

Commento quest’ultimo suggerimento sottoponendoti una domanda: qual è lo scopo di dedicarsi anima o corpo a raggiungere il successo in ciò che non ti appassiona? In ciò che non ti fa vibrare l’anima e che non ti dà l’idea di farti toccare il cielo con un dito?

Ricorda: la vita è una sola. Forse vale la pena viverla secondo le nostre volontà e non cercando di soddisfare sempre e solo quelle degli altri!

Redatto in via esclusiva per il portale Voglio Essere Me.