Dire di “NO” non significa necessariamente fare un capriccio, anzi! Spesso la paura di dire “NO” nasconde risvolti ben più importanti:

  • “Se alla sua richiesta dicessi “NO”, mio marito non mi amerebbe più come prima”.
  • “Se al loro invito dicessi “NO”, mi escluderebbero dal loro gruppo”.
  • “Se dicessi “NO”, cambierebbe l’opinione che hanno di me”.
  • “Se gli dicessi di “NO”, finirei per deluderlo/a”.
  • “Se dicessi “NO”, mi sentirei in colpa”.

Questione di educazione

In alcuni casi dire di NO è percepito come segno di debolezza. In altri come un vero e proprio affronto.

Magari anche tu sei cresciuta sentendoti dire cose del tipo: “Dire di NO è da egoisti” oppure “Se dici di NO ci fai fare brutta figura”. O ancora: “Se dici di NO sei proprio un’infame”. Queste sono solo alcune delle convinzioni limitanti che ci hanno educate alla totale e completa disponibilità verso gli altri, anche a scapito del nostro tempo e delle nostre volontà.

Attenzione però! Pronunciare dei “NO” non significa essere egoiste, insensibili o maleducate: significa esser capaci di porre dei limiti equilibrati alle richieste e alle pretese avanzate da altri.

L’abitudine di dire sempre “sì” è spesso disfunzionale perché ci porta ad essere eccessivamente accondiscendenti verso gli altri, mettendo in secondo piano quello che noi desideriamo veramente. 

Alcuni suggerimenti per te

Vuoi imparare a dire qualche “NO” senza sentirti in colpa?

  • Ricorda che non c’è scritto da nessuna parte che devi dare una risposta immediata a chi ti chiede qualcosa. Prenditi il tempo necessario e rifletti su cosa comporterebbe dire “sì” a quella richiesta. Chiediti quali sono i pro e i contro e quanto tempo e quante energie questo “sì” porterebbe via alle tue priorità.
  • Allenati a dire “NO” partendo dalle piccole cose per poi metterti alla prova in situazioni più impegnative.
  • Quando esprimi il tuo dissenso, motiva con tranquillità le ragioni della tua scelta e abbi cura di offrire un’alternativa al tuo interlocutore. Agire in questo modo ti aiuterà a ridurre il senso di colpa e, dall’altra parte, la tua risposta non verrà percepita come un mero rifiuto.

Dicendo più “SÌ” a te stessa, la tua vita ne trarrà beneficio!  

Accresci la tua autostima: guarda il video e scarica le prime due lezioni gratuite dei PerCorsi che ho creato.

Richiedi il tuo colloquio gratuito contattandomi tramite il form che trovi in coda a questa pagina.

Redatto in via esclusiva per il portale Voglio Essere Me.