Il tuo portale di benessere e crescita personale

(Ri)trova il tuo benessere armonizzando MENTE/CORPO ALIMENTAZIONE

Trasforma la tua vita

un passo alla volta

Spesso, chi mi contatta per fissare un primo appuntamento esordisce facendo un “mea culpa” e, con capo chino, palesa le sue mancanze.  

  • “E’ colpa mia se non sono soddisfatta del mio lavoro! Se mi fossi impegnata di più, il capo avrebbe scelto me per quella promozione.”
  • “E’ colpa mia che non so gestire bene il mio tempo: per questo famiglia e lavoro vanno a rotoli.”
  • “Se fossi più carina e più interessante, sicuramente quell’uomo mi noterebbe ed io non resterei sola il sabato sera.”

Spesso le persone pensano che l’amore, la stima e il rispetto debbano per forza di cose essere condizionati a qualcosa come, ad esempio:

  • per poter essere notate bisogna essere belle

oppure

  • se farai quella cosa come dico io, allora sì che ti amerò!

 

Ma che forma di amore è questo?

Pensavi fosse amore, invece era una trappola!

… Come uscire da queste situazioni?

 

Prima regola: AMATI.

Come si dice, un obiettivo ben formulato parte da “IO VOGLIO” e non da “mio marito vuole che io sia …, i miei figli vogliono che io sia …, la società mi vuole …, ecc.”

TU sei il centro. TU sei il sole. Tutto parte da TE, non da chi non ti nota o da chi non ti offre il lavoro che vorresti.

Prendi carta e penna e scrivi cinque motivi per cui ti sei apprezzata oggi: fare questo esercizio giorno dopo giorno ti aiuterà a sviluppare sempre più amore verso di te.

 

Regola numero due: DATTI VALORE.

Quando una donna è convinta di non piacere, una delle domande che faccio è: “Per quale motivo un uomo dovrebbe amarti? Per quale motivo il tuo capo avrebbe dovuto dare a te quella promozione?” e qui, solitamente, casca l’asino.

Se noi per prime non sappiamo darci il valore che meritiamo, come pretendiamo che lo sappiano fare gli altri? Se tu per prima non riconosci la tua bellezza, come potranno vederla gli altri? Se tu per prima non sai qual è la tua dote migliore, come potrà notarla chi sta intorno a te?

Lavorare sulla propria lista delle abilità, ad esempio, è un modo per rafforzare autostima e per migliorare la percezione di sé.

 

Regola numero tre: CHIARISCI A TE STESSA COSA DESIDERI VERAMENTE E METTITI NELLE CONDIZIONI DI POTERLO RAGGIUNGERE

Spesso siamo portate ad accettare tutto quello che ci capita, anche se non è particolarmente allineato a noi, anche se non ci fa stare bene.

Così come continuiamo quella relazione per non stare da sole, finiamo per accettare quel lavoro perché, anche se non ci piace, è vicino casa e ci pagano bene e ci convinciamo poi di non saper fare nulla perché qualcuno ci ripete in continuazione di non essere abbastanza.

Ma tu, cosa desideri veramente?

Se la tua risposta è: “una relazione qualunque, con un uomo qualunque, mentre faccio un lavoro qualunque”, resta tranquillamente dove sei; hai centrato tutti i tuoi obiettivi.

Ma se, invece, dentro di te riconosci un potenziale e una voglia di fare che ardono, rimboccati le maniche e avvia il tuo miglior cambiamento per esprimere la VERA TE: se non lo fai ora, quando?

 

Ricorda: non sei per tutti!

TU SEI UN FIORE PARTICOLARE CHE MERITA DI ESSER RACCOLTO DA UN VIANDANTE SPECIALE!

 

Redatto in via esclusiva per il portale Voglio Essere Me.

Iscriviti alla Newsletter Voglio Essere Me

Inserendo la tua email qui sotto potrai scaricare il file ed iscriverti alla Newsletter di Voglio Essere Me.

Consenso al trattamento dei dati

Grazie per esserti iscritto/a, clicca QUI per visualizzare o scaricare il file.

Iscriviti alla Newsletter Voglio Essere Me

Inserendo la tua email qui sotto potrai scaricare il file ed iscriverti alla mia newsletter.

Consenso al trattamento dei dati

Grazie per esserti iscritto/a, CLICCA QUESTA SEZIONE per visualizzare o scaricare il file.